panorama panorama panorama panorama panorama panorama
Vsmart Extensions

twitter    instagram

Appuntamenti

Previous Succ.
PUGLIA.M.I.C.A. - VIVERE NEI PARCHI
Sabato 1 aprile, ore 15 – presentazione delle attività &...
TURISTI A PEDALI. UN NUOVO INCONTRO IN ALTA MURGIA
Prosegue il percorso tracciato verso un parco bike friendly, voluto da...
SEMINARIO: GESTIONE DELLE PIANTE INVASIVE
Il CNR ISPA in collaborazione conl’ENTE PARCO NAZIONALE DELL&rsq...
 92 visitatori online

  Visitatori:

immagini

Newsletter




ATTIVITA' DI BIRDWATCHING - 7 MAGGIO
PDF
Venerdì 28 Aprile 2017 12:50
falco grillaioAvviato per il secondo anno consecutivo il progetto “Rete euromediterranea per il monitoraggio, la conservazione e la fruizione dell’avifauna migratrice e dei luoghi essenziali alla migrazione” in collaborazione con altri 5 Parchi Nazionali secondo la Direttiva per la biodiversità del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio
  Il monitoraggio dell’avifauna migratrice consente di campionare simultaneamente dati in alcune delle più interessanti aree protette del mezzogiorno d’Italia: Alta Murgia, Gargano, Circeo, Vesuvio e Aspromonte. Metodologie standardizzate e comuni permettono un affidabile confronto tra i siti indagati per descrivere il flusso migratorio nell’Italia peninsulare.
A scala regionale ci si prefigge di comprendere l’utilizzo del territorio pugliese, e più nello specifico dell’altopiano murgiano, da parte delle specie migratrici. Infatti, anche se l’Alta Murgia non rappresenti un vero “collo di bottiglia” migratorio, è, tra le aree indagate, quella più orientale e più vicina ai territori balcanici e pertanto meritevole di specifici approfondimenti.
Considerato che un sempre maggiornumero di Italiani ha scoperto l’affascinante arte di osservare, fotografare e catalogare gli uccelli praticando birdwatching, il Parco nazionale dell’Alta Murgia ha organizzato una giornata di birdwatching il 7 maggio p.v. dando l’opportunità di osservare specie come mentre Biancone, Poiana, Gheppio, Nibbio reale e Lanario.
Nel rispetto della natura, il gruppo sarà composto da non più di 15 persone, perciò si consiglia di prenotare al più presto e possibilmente di non disdire la prenotazione per non togliere a nessun altro appassionato la suggestiva occasione.
Per i birdwatchers più esperti e per i più appassionati di natura, si tratta di un appuntamento da non perdere. Per prenotarsi cliccare qui.
L’appuntamento è alle ore 9 al seguente punto GPS 40°56’3.22” N e 16°16’02.27” E sulla S.P. 230 Gravina in Puglia-Spinazzola presso Roxy Bar. Le attività termineranno alle 13, anche se i termini temporali sono sempre strettamente legate al passaggio degli uccelli.

Per informazioni contattare la dott.ssa Anna Grazia Frassanito ai seguenti recapiti:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
0803262268
Ultimo aggiornamento Martedì 02 Maggio 2017 11:03