panorama panorama panorama panorama panorama panorama
Vsmart Extensions

Appuntamenti

Previous Succ.
SERVITU' MILITARI: IL PRESIDENTE VERONICO OSPITE DI GOLETTA VERDE A CAGLIARI
Martedì 8 luglio alle 18.30 presso Portus Karalis, a Cagliari, ...
AVVIATE LE ATTIVITA' ESTIVE DEL CENTRO VISITA TORRE DEI GUARDIANI
Si intitola ‘Estate in Torre 2014’ il calendario di eventi...
9 AGOSTO: NOTTE BIANCA DELL'ESCURSIONISMO NEL PARCO, DA QUASANO A CASTEL DEL MONTE
Il Club Amici del Trekking, nell’ambito delle iniziative patroci...
16 AGOSTO, OSSERVAZIONE ASTRONOMICA A TORRE DEI GUARDIANI
Secondo appuntamento con l'osservazione astronomica al Centro V...
L'ALTA MURGIA E IL PROGETTO PARTNERSHEEP PROTAGONISTI DELLA PROSSIMA PUNTATA DI "LINEA VERDE"
Domenica 17 agosto, a partire dalle 12,20, il Parco Nazionale dell&rsq...
EMERGENZA CINGHIALI? IL 23 SETTEMBRE CONFERENZA STAMPA DEL PARCO NAZIONALE ALTA MURGIA
È sempre crescente il numero di segnalazioni in merito alla pre...
CONGRESSO U.Z.I. - IL PARCO OSPITA LA SESSIONE DEDICATA ALLA CONSERVAZIONE
Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia ospita una sessione del 75&d...
immagini
immagini
immagini
immagini
Indirizzi di
Posta Elettronica Certificata (PEC)
con cui contattare l’Ente:

Direzione - Affari Generali -
 Servizio Finanziario -
Servizio Tecnico
immagini
immagini
 70 visitatori online

  Visitatori:

immagini

Newsletter







Orari al pubblico
GIORNO ORARIO
Lunedì 10-13
Martedì 10-13
16-17
Mercoledì 10-13
Giovedì 10-13
Venerdì 10-13
PROGETTI ED ELABORATI - RICHIESTE, AUTORIZZAZIONI E CHIARIMENTI TECNICI
GIORNO ORARIO
Lunedì 9-13
Giovedì 9-13


'PULIAMO IL MONDO 2014' - IL PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE NEI COMUNI DEL PARCO
PDF
Venerdì 26 Settembre 2014 15:54
Anche quest’anno il Parco Nazionale dell’Alta Murgia patrocina le iniziative locali di Legambiente nell’ambito della XXII edizione di ‘Puliamo il Mondo’, la più importante campagna internazionale di volontariato, che si terrà dal 26 al 28 settembre 2014.
Migliaia di volontari tra cittadini, scuole e amministrazioni, saranno impegnati in tutta Italia nel ripulire le aree degradate del Paese e fare un gesto concreto a favore dell’ambiente.
Sono numerosi i comuni del Parco coinvolti nelle attività in programma che, da quest’anno, prevede anche la collaborazione di numerose aziende che affiancheranno i volontari impegnati sul territorio. Gli attivisti impegnati nel Parco indosseranno una t-shirt riportante lo slogan ‘Puliamo l’Alta Murgia’. Cittadini e associazioni sono invitati a partecipare.

Di seguito, il programma nei comuni del Parco:

ALTAMURA - 26-28 settembre 2014
Dal 26 al 28 settembre, ad Altamura, sarà svolta un’attività specifica per la rimozione di pneumatici. L’azienda Calia Pietro si occuperà della rimozione di pneumatici fuori uso e altri rifiuti presenti abbandonati nella zona Pulo Pescariello, via Corato e via Cassano. Sarà la stessa azienda ad occuparsi dello smaltimento degli pneumatici.

ANDRIA - 28 settembre 2014
Il circolo Legambiente di Andria “Thomas Sankara” procederà alla pulizia del sito di “Lama Genzana”. L'iniziativa a carattere sensibilizzativo vuole rilanciare come ogni anno messaggi come quello della raccolta differenziata, il divieto di abbandono dei rifiuti nelle periferie e l'importanza ed il rispetto dell'ambiente e delle aree protette. L'appuntamento è fissato per le ore 9,30 di domenica 28 settembre presso la stazione di servizio sita in via Castel del Monte. Arrivo a destinazione (circa 10 km in direzione Castel del Monte), distribuzione dei kit per la pulizia (cappellini, guanti, maglie, sacchi per rifiuti), pulizia del sito entro le ore 12,30.

BITONTO - 27 e 28 settembre 2014
Sabato 27 e domenica 28 settembre, a partire dalle 9 i volontari del Circolo Legambiente di Bitonto “Pino di Terlizzi”, in collaborazione con l’impresa EColapintoSrl, procederanno alla pulizia dei terreni del Parco Naturale Lama Balice, in corrispondenza di via Galilei e via Burrone a Bitonto. Sui terreni in corrispondenza di via Galilei saranno impegnati i volontari di Legambiente che, con la collaborazione delle Guardie per l’Ambiente, dell’associazione “Bitonto Runners”, dei volontari di “One world Institute” e dell’ASV, procederanno alla pulizia dei terreni Nella giornata di domenica 28 è prevista una escursione in bicicletta.

CASSANO DELLE MURGE – 28 settembre 2014
Il Circolo Legambiente di Cassano, nell’ambito di Puliamo il Mondo, organizza la pulizia di un tratto (2,5 km) della Strada Panoramica. Il raduno è alle 8,00 presso il Piazzale de Consolibus, antistante il Santuario Convento. Si comincerà alle 8.30 per concludere alle 12.30 circa. La tipologia dei rifiuti rimossi sarà composta per l’80% da sacchetti di plastica e per il 20% da materiale inerte.

CORATO - 28 settembre 2014
I volontari del circolo Legambiente di Corato parteciperanno alla pulizia di un’area sita all’interno del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, con la collaborazione del circolo di Andria. L’appuntamento è alle 8,00 presso il parcheggio antistante la discoteca Jubilee di Corato.

GRAVINA IN PUGLIA - 28 settembre 2014
Puliamo il mondo si terrà domenica 28 nella pineta comunale dalle ore 10.30 alle 12.30 con possibilità di intrattenersi a pranzo (a sacco) dopo la pulizia.

RUVO DI PUGLIA - 27 settembre 2014
L’azione riguarderà la Strada Provinciale Ruvo-Altamura e la zona di Scoparello. A partire dalle 16,00 l’appuntamento per i volontari è presso l’officina F.lli Chiarulli (via Scarlatti), luogo di partenza per il Bosco Scoparello dove i titolari e i dipendenti dell’azienda, insieme ai cittadini e con la collaborazione dei circoli Acli di Ruvo di Puglia, rimuoveranno rifiuti e pneumatici abbandonati.

SANTERAMO IN COLLE - 4/5 ottobre 2014
I volontari del circolo Legambiente di Santeramo in Colle, in collaborazione con l’Ufficio Agricoltura del Comune, il patrocinio della Cava Giampetruzzi (che si occuperà dello smaltimento delle macerie edili raccolte e selezionate), si occuperanno della pulizia della Pineta Denora, in particolare della raccolta specifica di cartucce (munizioni da caccia) lungo la perimetrale, della rimozione dei rifiuti (in prevalenza plastica) lungo il muro a secco che costeggia la strada asfaltata, della rimozione delle macerie edili (miste ad altre tipologie di rifiuto, in prevalenza plastica) presenti lungo la via d'accesso e nello slargo al termine della strada asfaltata. Provvederanno inoltre ad aprire un varco nel settore iniziale della pineta (con rimozione di alcune pietre ed arbusti) e ad aprire la mediana delle Quite (con rimozione di pietre ed arbusti), che attraversa il ponte grande su contrada Alessandriello, per ricollegarla ai percorsi interni alla pineta. I tre ingressi che si configureranno dopo l’intervento dei volontari (nel settore iniziale, nello slargo dove finisce l'asfalto, all'inizio della mediana della Quite) saranno protetti con dissuasori realizzati con paletti di legno o con alcune pietre di recupero: il fine è quello di consentire l'accesso ciclopedonale ma non quello carrabile.
 
EMERGENZA CINGHIALI - IL PARCO DISPONIBILE ALL'ESTENSIONE DEL SUO PIANO DI GESTIONE
PDF
Martedì 23 Settembre 2014 14:47
foto eventoIl fenomeno della presenza di cinghiali, anche fuori del territorio del Parco, ha fatto registrare un notevole incremento e reso indispensabile l’applicazione di interventi urgenti di gestione. Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia, unica amministrazione competente ad essersi dotata, in Puglia, di un piano di gestione triennale del cinghiale, approvato dalle autorità preposte.
Il Presidente del Parco, Cesare Veronico, ha illustrato la vicenda: ”Paghiamo scelte non nostre, attuate prima dell’istituzione del Parco dall’A.T.C. (Ambito Territoriale di Caccia) della Provincia di Bari che ha immesso circa 200 capi nello scorso decennio a fini venatori nel nostro territorio. La questione non riguarda esclusivamente il parco: i cinghiali non conoscono i confini del parco, cercano l’acqua. E ultimamente sono stati avvistati nel parco regionale di Lama Balice, creando danni anche alle aziende limitrofe. Se i cinghiali arrivano alle porte di Bari, vicinissimi all’aeroporto, è evidente che il fenomeno sia in espansione; bisogna affrontare la situazione prima che diventi un’emergenza irreversibile: dobbiamo evitare che si ripetano tragedie come quella che portò all’omicidio di Don Francesco Cassol, ucciso nel parco durante una battuta di caccia al cinghiale. Per questo confido nell’intervento di tutte le istituzioni coinvolte”.
Leggi tutto
 
CONGRESSO U.Z.I. - IL PARCO OSPITA LA SESSIONE DEDICATA ALLA CONSERVAZIONE
PDF
Lunedì 22 Settembre 2014 15:21
Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia ospita una sessione del 75° Congresso annuale dell'Unione Zoologica Italiana (U.Z.I.) in programma a Bari dal 22 al 25 settembre prossimo presso il Salone degli Affreschi dell’Ateneo dell’Università degli Studi di Bari.
La giornata del 24 Settembre del Congresso sarà organizzata presso l’ex Convento dei Dominicani a Ruvo di Puglia e dedicata al tema della conservazione della fauna selvatica con particolare riguardo alla ricerca nelle aree naturali protette, ai modelli sperimentali di corretta gestione della fauna da esportare all’esterno con la presentazione, da parte dei tecnici dell’Ente Parco, dei risultati dei progetti sul lupo, sugli uccelli nidificanti e sulle zone umide dal 2010 ad oggi.
Il simposio, patrocinato dall’Ente Parco, affronterà aspetti fondamentali della zoologia moderna applicata alla gestione e si prefigge di dare un quadro aggiornato delle ricerche in campo zoologico nel nostro Paese.

PROGRAMMA