37. ALTA MURGIA IMBANDITA!

banner testa

Soggetto realizzatore Agriturismo Masseria Chinunno
Principio CETS 6  -  Incoraggiare  un  turismo  legato  a  specifici  prodotti  che  aiutino  a riconoscere e scoprire il territorio).
Obiettivo strategico Proponendo  e  sostenendo  attività,  eventi  ed  iniziative  che  prevedano l’interpretazione della natura e del patrimonio culturale
Obiettivo da raggiungere Sollecitare e incrementare l’interesse dei turisti verso la storica cucina tipica murgiana e degli agriturismi del Parco;
Riscoprire l’interesse dei cittadini del Parco verso la storia della cucina tipica murgiana;
Riscoprire e rilanciare l’amore per il meraviglioso territorio murgiano. Promozione  dei  piatti  tipici  locali  e  dei  prodotti  tipici  delle  masserie dell’Alta Murgia;
Breve Descrizione Trattasi di un evento della durata di 3 giorni, dedicato alla cucina tipica murgiana, alle sue origini, alla sua evoluzione. Ad esaltare le prelibatezze di  murgia:  showcooking  (condotti  da  cuochi  di  calibro  di  Puglia  o murgiani), seminari tematici, escursioni guidate nei luoghi d’interesse naturalistico  del  Parco,  laboratori  tematici  e  creativi,  spettacoli  di musica  popolare,  spettacoli  teatrali  incentrati  su  racconti  di  murgia, mostra mercato di prodotti tipici murgiani e di artigianato tipico locale. Location dell’evento: bosco Chinunno, bosco di proprietà, attrezzato di ampia  area  pic-nic,  con  capanno  in  legno  e  servizi  igienici,  acqua potabile, parco giochi, noleggio biciclette e percorso animali del bosco murgiano.  Per  ridurre  l’impatto  ambientale,  dunque  l’arrivo  di  tante automobili, se pur attrezzati di ampi parcheggi, si prevedono autobus che, su prenotazione, raccolgono i visitatori dai paesi limitrofi, persino dalle zone di mare, e li riaccompagna a fine serata.
Altri soggetti da interessare Cuochi, associazione cuochi regionale, operatori didattici, guide escursioniste, compagnie teatrali, scuola alberghiero, gruppi musica popolare, artigiani locali, aziende/masserie prodotti tipici murgiani.
Costo totale € 75.000 mila totali, ovvero circa € 15.000 ad edizione
Relazioni con altre iniziative Attività di mietitura e feste patronali.
Tempo di realizzazione 3 giorni (per la durata dei 5 anni).
Risultati attesi, Rilanciare la storica cucina tipica murgiana, avvicinare turisti di ogni dove agli agriturismi del Parco e alle aziende produttrici, attori attivissimi
indicatori del Parco.
Tra    i    1000    e    2000    partecipanti/edizione,    da    monitorare    con sbigliettamento
Scheda a cura di Francesco  Lanzolla,  rappresentante  legale  dell’Azienda  Agr.  dei  F.lli Lanzolla s.s.a. (Agriturismo Masseria Chinunno).