32. LE VIE DELL'ACQUA DI QUASANO

banner testa

Soggetto realizzatore Comune di Toritto
Principio CETS 10.Per monitorare ed influenzare il flusso di visitatori a ridurre gli impatti negativi.
Obiettivo strategico Promuovendo  l’utilizzo  del  trasporto  pubblico,  della  bicicletta  e  di percorsi a piedi come alternative all’utilizzo delle auto private.
Obiettivo da raggiunger e Mettere a disposizione del visitatori tutti gli strumenti per una maggiore comprensione del territorio fruito
Breve Descrizione Il progetto prevede l'allestimento di piste pedonali e ciclabili teso alla valorizzazione delle caratteristiche di pregio di un contesto complesso in cui sono compresenti aree urbanizzate, infrastrutture  viarie  di importanza anche provinciale e un paesaggio naturale ricco e variato, soprattutto in funzione dell’inclusione del territorio comunale di Toritto nel Parco nazionale dell’Alta Murgia.
Descrizione dell’intervento
La pista ciclabile sarà realizzata in parte sul rilevato dell' idrovettore potabile dell'AQP denominato "Canale Principale".
Sono stati considerati percorsi già esistenti o da ripristinare, ma un’importanza fondamentale riveste il canale principale dell’Acquedotto Pugliese, che già nelle attuali condizioni ben si presta ad ospitare pedoni e mountain bike consentendo di raggiungere agevolmente importanti siti naturalistici.
I 5 percorsi in progetto:
Percorso A: partendo da Via della Sentinella e percorrendo il canale principale dell’Acquedotto Pugliese, attraversa il Bosco della Sentinella e ritorna al punto di partenza, in parte asfaltato ed in parte sterrato; Percorso  Bpartendo  dall’inizio  di  Via  Belvedere  si  dirama  in  un piccolo bosco di Querce e Roverelle, percorso asfaltato;
Percorso C: partendo dall’inizio di Via Belvedere consente di raggiungere l’azienda “Fariello” e la “Fattoria della mandorla”, percorso asfaltato;
Percorso D: partendo dall’inizio di Via Belvedere conduce al Bosco di Conifere in prossimità della Masseria “La Sentinella”, percorso in gran parte sterrato ed in piccola parte asfaltato;
Percorso E: partendo da Largo del Canale, consente di raggiungere la strada per il “Bosco di Bitonto”, percorso asfaltato.
Altri soggetti da interessare Parco
Costo totale € 500.000,00
Relazioni con altre iniziative Sentieristica Parco; SAC Alta Murgia Meraviglie di Pietra
Tempo di realizzazio ne Entro il 2016
Risultati attesi, indicatori n. itinerari attrezzati
Scheda a cura di Comune di Toritto