21. NATURALMENTE MURGIA

banner testa

Soggetto realizzatore Associazione IN@TURA (Centro di Orientamento Ambientale)
Movimento di Cittadinanza Attiva “Bosco Città’”
Principio CETS 3 -Tutelare e migliorare il retaggio naturale e culturale dell’area, attraverso il turismo, ma al contempo per proteggere l’area da un o sviluppo turistico sconsiderato
Obiettivo strategico Incoraggiando  i  visitatori  e  l’industria  del  turismo  a  contribuire  alla conservazione
Obiettivo da raggiungere Imparare a conoscere le piante officinali del parco a scopo gastronomico e curativo.
Breve Descrizione Il progetto prevede la realizzazione di visite guidate ed escursioni all’interno del Parco nazionale dell’Alta Murgia alla ricerca e conoscenza delle piante ed essenze officinali del Parco (es. timo serpillo, santoreggia, asfodelo, finocchietto selvatico, ecc).
Grazie all’aiuto di un esperto di piante officinali, organizzeremo escursioni alla scoperta e raccolta delle essenze murgiane (oltre 30 varietà).
Al termine di ogni escursione visitermeo l’antico liquorificio “Amari&Rosoli” (Gravina in Puglia) dove con sapienza antica si macerano a trasformano queste erbe fino a farne diventare un ottimo amaro.
Accanto alla raccolta di erbe spontanee, formeremo i nostri utenti alla principali tecniche di piantumazione, all’uso domestico e curativo delle essenze e alla redazione di schede officinali.
Altri soggetti da interessare Slow Food
Costo totale Ogni escursione ha un costo € 1.000,00.
Si intendono realizzare 5 escursioni l’anno per un totale di € 5.000,00.
Il costo a persona è di € 10,00 e comprende escursione nel bosco, tecniche di piantumazione, visita liquorificio e degustazione amari e rosoli.
Sono previste 50 persone ad escursione che consentono la copertura dei costi.
Sponsor e vendita dei prodotti produrranno utili.
Relazioni con altre iniziative Giornata della Biodiversità
Tempo di realizzazion e Dalla Primavera all’Autunno, la 2° domenica del mese. (aprile – maggio
–giugno – luglio - settembre).
Il progetto ha la durata di 5 anni: dal 2014 al 2018
Risultati attesi, indicatori Ogni intervento ha un’utenza massima di 50 persone.
I visitatori/partecipanti per ogni stagione si attestano sulle 250 unità. Indicatore: Numero di prenotazioni
a cura di Marvulli Nico