16. IL PARCO SI RACCONTA. PERCORSI EMOZIONALI IN ALTA MURGIA

banner testa

Soggetto
realizzatore
Associazione di Promozione Turistica OPERA
Principio CETS 8 - assicurare che il sostegno al turismo non comporti costi per la qualità della vita delle comunità locali residenti
Obiettivo strategico Coinvolgere le comunità locali nella pianificazione del turismo nell’area
Obiettivo da raggiungere Promuovere e commercializzare la tipicità del Parco sul mercato turistico nazionale ed internazionale per una ricaduta economica e occupazionale su tutto il territorio.
Breve descrizione L’azione prevede un’attività di organizzazione, promozione e commercializzazione di “percorsi emozionali” tematici che permettano al turista di conoscere e vivere un’attività esperienziale in prima persona, toccando con mano la vita del territorio murgiano.
I percorsi potranno essere acquistati attraverso voucher (singoli o a pacchetti) in vendita online sul portale del Parco, presso l’ufficio informazioni del parco, proposti ai tour operator nazionali e internazionali, promossi sui maggiori social e attraverso l’acquisto di prodotti agroalimentari a marchio Parco Nazionale dell’Alta Murgia.
Le attività di promozione prevederanno la diffusione dei principi della Carta Europea per il Turismo Sostenibile.
Altri soggetti da interessare Gtours – (Tour operator incoming – www.gtours.it )  Casa Editrice L’Immagine srl (www.editricelimmagine.it)
La filiera dovrà coinvolgere anche le attività economiche e culturali che operano all’interno del Parco: Agriturismi, Masserie, Aziende Agricole, Associazioni e Guide turistiche.
Costo totale € 50.000,00 per attività di organizzazione, promozione e commercializzazione dei percorsi nonché per la realizzazione di prodotti a marchio.
Condivisione delle risorse finanziarie attraverso il coinvolgimento di partner privati del Parco (agriturismi/aziende agricole)
Relazioni con altre iniziative  
Tempo di Primo step: 60 gg. per elaborare i “percorsi emozionali”, formare gli
realizzazione operatori, realizzare artefatti comunicativi (editoria, web, social) e costruire i pacchetti turistici.
Secondo step (durata 12 mesi)/ Promozione e commercializzazione partecipando, con la regione Puglia, alle più importanti fiere turistiche per distribuzione materiale consumer/incontri B&B con buyer nazionali e internazionali – fiere agroalimentari.
Terzo step: 90 gg per la creazione della “rete” di operatori economici per la realizzazione di prodotti agroalimentari a marchio, packaging.
Periodo di realizzazione: 2014 - 2018
Risultati attesi, indicatori Aumento del 35% delle presenze turistiche totali dell’area del Parco. Indicatori: vendita voucher, pacchetti turistici e prodotti agroalimentari.
a cura di Gaetano Armenio