68. GUSTO IN PIAZZA

banner testa

Soggetto realizzatore ASSOTURISMO – DISCOVER APULIA (confesercenti terra di bari)
Principio CETS 9. Accrescere i benefici provenienti dal turismo in favore dell'economia locale.
Obiettivo strategico a) Promuovendo l'acquisto di prodotti locali (alimenti, servizi locali, manufatti, ecc..) da parte dei visitatori e delle imprese turistiche.
Obiettivo da raggiungere Valorizzare i prodotti tipici enogastronomici dell’area del parco, compreso l’artigianato tipico promuovendo iniziative turistiche indirizzate alla scoperta e alla conoscenza del patrimonio enogastronomico, naturale e storico-culturale del territorio.
Breve  descrizione L’Assoturismo è l’associazione di categoria degli operatori turistici di Confesercenti. Opera a livello nazionale ed internazionale; rappresenta e tutela gli interessi delle imprese turistiche a livello politico, istituzionale ed amministrativo; promuove la formazione professionale e l'assistenza alle imprese per lo sviluppo dell'economia turistica; garantisce l'informazione e la consulenza sui problemi specifici di settore per il progresso e l'affermazione dell'impresa turistica; coordina la realizzazione di servizi di consulenza tecnica specialistica alle imprese per sviluppare la qualità dell'offerta turistica; mette a disposizione le migliori competenze per progetti di innovazione tecnologica ed interventi per il miglioramento delle strutture. In Puglia opera a livello regionale ed in ogni provincia. La nostra ha sede in Bari e opera nei comuni a maggior vocazione turistica.
 
Attraverso la seguente azione i soggetti proponenti si impegnano a realizzare un mercatino mensile per esporre e vendere prodotti locali. In particolare saranno proposti i seguenti eventi:
  • Vie del gusto (luglio) per promuovere le tipicità e i centri storici;
  • Notte verde (luglio) una notte a tema per diffondere il buon vivere nell’area del parco;
  • Murgia di Gusto mercatino periodico delle eccellenze tipiche murgiane.
All’interno di ogni evento sarà dedicato uno spazio al turismo sostenibile, saranno presentate le azioni CETS e saranno date informazioni sulla attività turistiche del Parco.
Altri soggetti da interessare Pro loco, produttori enogastronomici, associazioni locali, ass.ne ristoratori, artigiani locali.
Costo totale Costo monetario pari a circa € 20.000
Relazioni con altre iniziative Festival dei claustri (Altamura); Federicus (Altamura); festival della poesia (Bitonto); Fiera di Gravina; raduno cortei storici (Gravina); Cammini & Sapori (Minervino Murge); sagra del fungo cardoncello (itinerante).
Tempo di realizzazione 2016-2017-2018 (mese di luglio)
Risultati attesi, indicatori Partecipazione di almeno 60 espositori.
Partecipazione di almeno 5.000 visitatori (monitorati attraverso un libro firme)
Scheda a cura di Oronzo Rifino