73. MURGIAFEST

banner testa

Soggetto realizzatore Arci Stand By
Principio CETS 5. Comunicare efficacemente ai visitatori le caratteristiche proprie ed uniche dell'area.
Obiettivo strategico c) Garantendo strutture per l'educazione e servizi per l'interpretazione dell'ambiente dell'area protetta e delle risorse per i visitatori e le comunità locali, coinvolgendo anche le scuole ed i gruppi.
Obiettivo da raggiungere Favorire nuove pratiche di promozione e consapevolezza in una formula eco-sostenibile.
Breve  descrizione L'arci stand by; di Santeramo in colle, lavora da diversi anni sul territorio promuovendo iniziative culturali e ambientali. Dal 2008 organizza annualmente in collaborazione con le realtà locali il Murgiafest-ecofestival della murgia,patrocinato dal comune di Santeramo in colle, Parco dell'altaMurgia e Gall terre di Murgia.
Murgiafest è un festival che unisce cultura e ambiente attraverso differenti iniziative. Il festival ha come obiettivo lo scopo di fondere sostenibilità ed innovazione, in una formula ad “impatto zero.
L’evento ha una durata di 3 giorni e un programma ricco di iniziative e adatto ad ogni fascia d'età,in programma ci sono concerti di artisti pugliesi ed esibizioni di band emergenti spettacoli di danza, mostre artistiche/pittoriche ( artisti locali)  fotografiche( tema flora e fauna del territorio murgiano), escursioni naturalistiche( a piedi e in bicicletta) che possano promuovere il territorio santermano e la bellezza dell'area del Parco dell'Alta Murgia, visite guidate nel centro storico, laboratori didattici sulle buone pratiche ( pasta madre, conoscenza e divulgazione di grani antichi, conoscenza del territorio, sostenibilità), dibattiti, attività per bambini( caccia al tesoro alla scoperta del territorio, laboratori sul riciclo e spettacoli di teatro dei burattini e spettacoli di giocoleria) degustazioni di prodotti locali( sagra della cicerchia e del cece nero) , stand enogastonomici delle aziende locali,mercatino di manufatti e artigianato, scambio di libri e di idee e molto altro ancora. Tutto per promuovere  buone pratiche di vita, la tradizione , e l'amore per l'ambiente ed il rispetto di esso. Durante la tre giorni di festival viene attuato un rigoroso sistema di raccolta differenziata (per esempio con  l'esclusivo utilizzo di materiale biodegradabile o lavabile per la somministrazione dei prodotti enogastronomici tipici) per evitare sprechi e per essere rispettosi dell'ambiente. Di rilevante importanza è la campagna di sensibilizzazione promossa nei giorni prima e durante la manifestazione che invita i concittadini santeramani a non utilizzare le auto per raggiungere il Murgiafest: motivo in più per aver scelto di realizzare queste giornate nel centro della città.
Sarà dedicato uno spazio all’interno del festival al turismo sostenibile, saranno presentate le azioni CETS e saranno date informazioni sulla attività turistiche del Parco.
Altri soggetti da interessare Associazioni locali (Legambiente, Gruppo Scout, Gruppo Ciclistico, Archeoclub), scuole, Comune, Confesercenti.
Costo totale Il costo monetario legato alla promozione, alle attività culturali ed agli allestimenti è pari ad € 8.000. La sostenibilità del festival è possibile grazie alla partnership di enti pubblici (Comune di Santeramo in Colle, Parco dell'Alta Murgia,...) nonché quello di aziende locali e nazionali. Parte dei costi è coperta dalla somministrazione di cibo e bevande tipiche murgiane durante l’evento.
Relazioni con altre iniziative Cartellone degli eventi dell’estate del Comune di Santeramo, Rete nazionale festival circoli ARCI
Tempo di realizzazione 2016-2017-2018 (durante il mese di settembre, della durata di tre giorni).
Risultati attesi, indicatori Partecipazione alle iniziative di almeno 200persone (monitoraggio attraverso le iscrizioni).
Dai dati passati possiamo quantificare forfettariamente l'affluenza al Murgiafest tramite la frequenza ai laboratori , la partecipazione alle escursioni e visite guidate( 200/300 utenti distribuiti sui tre giorni e nelle diverse attività).
Tramite la distribuzione di ticket ( menù Murgiafest), possiamo quantificare un'utenza di circa 1000/1500 persone al dì.
Scheda a cura di Chiara Bitetti