IL MONITORAGGIO AMBIENTALE A SERVIZIO DEL PARCO

Al via un laboratorio sperimentale

L’Ente Parco Nazionale dell’Alta Murgia ospiterà nel proprio territorio un nuovo laboratorio sperimentale del progetto ACRONET "Sistemi di monitoraggio Open Hardware".
Il Progetto prevede l’installazione di stazioni di misura per la comparazione di parametri ambientali a Ruvo di Puglia, presso l’Officina del Piano per il Parco “Don Francesco Cassol” e in Località “San Magno”, presso l’azienda Cimadomo.
La prima località è sita in un contesto urbanizzato, mentre la seconda si trova in una delle aree più significative del Parco Nazionale.
I dati raccolti nelle due località permetteranno di verificare gli effetti delle politiche ambientali perseguite dall’Ente Parco in relazione alla qualità dell’aria.
Per il progetto ACRONET si presenta l’opportunità di testare i propri apparati in contesti sempre più variegati e di sperimentare i sistemi di monitoraggio ambientale open hardware che garantiscono  caratteristiche di affidabilità, precisione e accuratezza paragonabili a quelli delle reti fiduciarie nazionali, a costi molto più bassi e sostenibili anche per piccole realtà pubbliche e private.

immagine murgia

La collaborazione avrà la durata di due anni e fornirà costantemente dati ambientali ai fruitori del Parco (turisti, studenti, privati cittadini, ecc.) anche utilizzabili per motivi di ricerca o didattica."

Il Progetto Acronet
Il sito web del progetto

Appuntamenti

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31