La Carta Europea per il Turismo Sostenibile

loghi

“Gentile Candidato, sono felice di informarla che la lunga attesa è terminata! Il comitato di valutazione riunitosi a Düsseldorf lo scorso 18 Ottobre ha valutato attentamente la sua candidatura e ritenuto opportuno approvarla. Le raccomandazioni del comitato di valutazione hanno trovato d`accordo anche la maggior parte del nostro nuovo eletto Consiglio. Complimenti! L'avventura può ufficialmente iniziare”


La Carta Europea per il Turismo Sostenibile è uno Strumento metodologico e di Certificazione, non di qualità, ma di processo, che permette una migliore gestione delle aree protette per lo sviluppo del turismo sostenibile. La CETS è coordinata da EUROPARC Federation che, col supporto delle sezioni nazionali della federazione (come Federparchi-Europarc Italia), gestisce la procedura di conferimento della Carta e coordina la rete delle aree certificate.
Scopo della carta è quello di favorire la collaborazione tra tutte le parti interessate a sviluppare una strategia comune, sulla base di una approfondita analisi della situazione locale.


La CETS è suddivisa in tre fasi:
Fase I
Turismo sostenibile per l’area protetta;
Fase II
Turismo sostenibile per imprese turistiche locali situate all’interno o vicino l’area protetta;
Fase III
Turismo sostenibile per i tour operator operanti nell’area protetta.

LE AZIONI

DOSSIER DI CANDIDATURA

PRIMA FASE TAVOLI TECNICI

I DOCUMENTI

PER SAPERNE DI PIÙ
http://www.federparchi.it/cets.html
http://www.european-charter.org
 

Appuntamenti

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
3
4
5
6
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31