itenfrdejaptrorues

  Visitatori:

  • slide01
  • slide02
  • slide06
  • slide04
  • slide07
  • slide08
  • slide05
  • slide09
  • slide10

News e Comunicati

COMUNICATO STAMPA

COMUNICATO STAMPA

Relazione incontro Federparchi
UN PARCO PER LA NATURA, I CITTADINI, E UNA NUOVA ECONOMIA SOSTENIBILE E CIRCOLARE

UN PARCO PER LA NATURA, I CITTADINI, E UNA NUOVA ECONOMIA SOSTENIBILE E CIRCOLARE

La diffusione di connettività Wi-fi e piattaforme intelligenti sul territorio italiano per l’attuazione di misure sperimentali e di buone pratiche di valorizzazione del patrimonio culturale
CAMPAGNA AIB 2018

CAMPAGNA AIB 2018

INVITO AL MONDO DEL VOLONTARIATO PER LA PARTECIPAZIONE ALLE ATTIVITA’ ANTINCENDIO BOSCHIVO 2018

L’immagine di una piccola tromba d'aria, raccolta dall’arch. Fabio Lovaglio con la fotocamera di un telefono cellulare, è stata scattata sotto la rocca del Garagnone tra Gravina, Spinazzola e Poggiorsini.

Enogastronomia, percorsi del gusto e la presentazione del protocollo del marchio ‘made in Murgia’.

Oggi l’ultima giornata di ‘Up - Festa del Parco Nazionale dell’Alta Murgia’ ad Altamura sarà dedicata principalmente alla valorizzazione dei prodotti agroalimentari dell'Alta Murgia. La volontà di puntare sull’identità agroalimentare ampia e diversificata del territorio ha spinto il presidente del Parco Cesare Veronico a promuovere l'idea di un marchio dell’Ente Parco offrendo indicazioni per una gestione sostenibile dell’ambiente e delle risorse del luogo: un elemento che darà ulteriore caratterizzazione alle produzioni locali.

Questa sera, infatti, si svolgerà in piazza Duomo (ore 18.30) un incontro tra l’intera Comunità del Parco, costituita dai presidenti delle province Bari e Bat, Regione Puglia, presidente del Parco e i Sindaci dei 13 comuni dell’Ente per presentare e far approvare il protocollo del marchio di qualità del Parco ‘Made in Murgia’: un evento importantissimo per l’economia e la collaborazione di tutti gli operatori e un momento unico visto che per la prima volta saranno coinvolti nel dibattito anche i cittadini e le aziende agricole per un confronto costruttivo finalizzato alla creazione di intese più ampie possibili.

«Sarà una bella sfida – commenta alla vigilia dell’incontro Veronico – perché oggi discuteremo non solo dell’attribuzione del marchio ai prodotti tipici locali ma anche alle strutture ricettive per cogliere la forza dell’intero sistema turistico della zona. Quello di oggi sarà il primo passo. Poi procederemo all’approvazione dei disciplinari per i prodotti convocando un incontro tra istituzioni e operatori del servizio per studiare bene ogni dettaglio, data la complessità della materia; in seguito toccherà alle strutture. Il vero colpaccio parte proprio dall’aver fatto incontrare in piazza la Comunità del Parco, i rappresentati dell’amministrazione, i cittadini, le aziende e gli operatori per condividere in diretta le scelte e le proposte di approvazione lasciando aperto il dibattito alle considerazioni e ai suggerimenti».

«Questo significa acquistare peso e dare un senso al ruolo che si ha – conclude il presidente Veronico –, alla condivisione degli obiettivi e alla funzione di raccordo della istituzione Parco».

Un assaggio della qualità dei prodotti dell'Alta Murgia sarà dato dalla presenza di stand enogastronomici in Piazza Duomo, a partire dalle 18,00: Buon UP-petito è il nome dei percorsi del gusto in cui sarà possibile degustare e acquistare le prelibatezze del territorio.

Rimangono invariate le attività del calendario in programma (ciclo passeggiate alla scoperta delle meraviglie del parco, visite guidate nel centro storico, al meraviglioso duomo con matronei e campanile e un viaggio nel passato tra musei, archivi civici, topografici ed etnografici).


Progetti