itenfrdejaptrorues

  Visitatori:

Archivio News

“Amo la mia terra”: il diario di viaggio nel PNAM degli alunni della Scuola Primaria “Don Milani” di Altamura premiato a PoliCultura 2019

Amo la mia terra”, un diario di viaggio in un bellissimo percorso di conoscenza dell’ambiente fisico e antropico, in cui il rapporto tra uomo e natura si sviluppa nel rispetto della biodiversità e della sostenibilità: è il progetto realizzato dai ragazzi della 5ª C della Scuola Primaria “Don Lorenzo Milani” del 6° Circolo Didattico di Altamura vincitore del premio per la “Miglior narrazione del territorio” promosso dal Politecnico di Milano nell’ambito del progetto PoliCultura. I 28 alunni della 5ª C del “Don Milani”, guidati dalle docenti Caterina Cornacchia, Annunziata Iacovone e Bruna Lograno, hanno esplorato, a partire dall’anno scolastico 2015-2016, il territorio del Parco Nazionale dell’Alta Murgia scoprendo tradizioni e bellezze del paesaggio, trasformandosi in “speleologi per un giorno” e narratori di un territorio ricco, unico nel suo genere, realizzando, a conclusione del percorso, un video di promozione del territorio.
Durante le visite guidate nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia i ragazzi hanno ricercato materiali, foto di esperienze vissute, immagini di un ambiente ricco di storia e tradizioni per raccontare le bellezze, i sapori e i valori del territorio in uno storytelling che ha affascinato la giuria di PoliCultura 2019 per l’alta qualità delle informazioni e degli approfondimenti degli alunni del “Don Milani”.
Nel realizzare il progetto, i ragazzi hanno dimostrato sensibilità e amore per il territorio che vivono e speranza in un futuro migliore: «siamo convinti che il futuro dell’Uomo e del Pianeta è nell’agire secondo i principi della sostenibilità; il futuro del Pianeta è nelle nostre mani, nel nostro operato quotidiano, soprattutto nelle scelte della Scuola, a cominciare dal contesto di vita nel quale agiamo e interagiamo».
«Il successo di “Amo la mia terra” - dichiara il Presidente Vicario del PNAM Cesareo Troia - è un esempio pratico di come la sinergia tra il Parco Nazionale dell’Alta Murgia e il territorio, con i suoi attori e le sue Istituzioni, possa portare alla promozione dello stesso in contesti di prestigio grazie alla passione e al lavoro dei protagonisti di “uno degli altipiani più belli d’Europa”. Questo è il risultato di una strategia lungimirante che punta sulle scuole e, quindi, sui giovani».
Oltre alla collaborazione del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, il progetto della Scuola Primaria “Don Lorenzo Milani” si è avvalso di quella del Centro Studi De Romita, del Museo Nazionale Archeologico di Altamura, del Polo Museale “L’Uomo di Altamura”, del Museo Etnografico dell’Alta Murgia di Altamura e del Centro visite della Grotta di Lamalunga.

Guarda “Amo la mia terra”.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn